LE CONSULENZE SESSUALI

 

 

Ogni individuo è una realtà molto complessa fatta dell’ interazione di innumerevoli dimensioni.

La sessualità riguarda la nostra dimensione biologica, psicologica e relazionale. E’ facile notare come questo aspetto della vita possa influenzare molti altri ambiti. Del resto una situazione di malessere psicologico o relazionale frequentemente avrà ripercussioni anche sulla vita sessuale.

Nella cura delle disfunzioni sessuali vale sempre il principio che ogni storia è unica e irripetibile, ma è possibile partire dall’applicazione di tecniche specifiche che possano aiutare a ristabilire un equilibrio funzionale.

Nel mio lavoro di consulente sessuologo, uso una serie di tecniche comportamentali che mirano proprio a tale risultato, affiancandovi, se necessario, il lavoro di sostegno e analisi psicoterapeutica.

A seconda delle situazioni ci si potrà orientare su percorsi individuali o di coppia

 

 

Ci si può rivolgere ad un sessuologo per diverse ragioni:

 

  • Per avere maggiori informazioni sull'argomento sesso. Molto spesso le problematiche nella sfera sessuale sono dovute ad una scarsa o errata informazione. Luoghi comuni, condizionamenti culturali e sociali possono creare delle convinzioni errate che diventano una bussola che orienta (o disorienta) il comportamento e condiziona la vita. Da questo punto di vista una buona educazione sessuale è il miglior modo per prevenire l'insorgenza di problemi sessuali, ma anche per risolvere le situazioni meno gravi.

 

  • Per avere delle consulenze diagnostiche che aiutino nella comprensione della problematica sessuale. Mettere ben a fuoco il problema e far chiarezza è il primo, fondamentale, passo per poter intraprendere un percorso di cura.

 

  • Per intraprendere un percorso individuale o di coppia per la cura delle disfunzioni sessuali.

 

  • Per avere delle consulenze nell'ambito della sessualità nella disabilità.

 

 

 

I principali disturbi sessuali sono:

 

Nell'uomo: Disfunzione erettiva (impotenza), eiaculazione precoce, eiaculazione ritardata

 

Nella donna: Disfunzione sessuale generale (frigidità), disfunzione orgasmica, vaginismo

 

Le Parafilie riguardano invece le situazioni in cui il piacere sessuale non è legato ad un partner, ma a parti del corpo, oggetti o situazioni specifiche, senza le quali non è possibile raggiungere il piacere (feticismo, voyerismo, masochismo, ecc.)